UN DIRIGENTE DA IMITARE

La lunga storia dello Skating Club Rovigo è stata scritta da tante persone che hanno intensamente operato senza clamori. Uno di queste è stata senza dubbio Arturo Ponzetti che, avvicinatosi al pattinaggio nel 1973 per seguire i figli Roberta e Paolo, ha poi ricoperto un ruolo importante nella crescita della società e nello sviluppo del pattinaggio polesano. Con il costante impegno a 360° e la passione sempre presente, Arturo Ponzetti ha lasciato allo sport rodigino un'invidiabile eredità sportiva e morale.

MEMORIAL ARTURO PONZETTI: UNA TRADIZIONE CONSOLIDATA

INFORMAZIONI E MODULISTICA


Il Memorial Ponzetti, giunto alla sua XXXIV° edizione è ormai tradizione consolidata nel panorama agonistico nazionale che richiama nella Città delle Rose centinaia di atleti. Un banco di prova eccezionale per dare il via alla stagione agonistica italiana, la competizione da alcuni anni si svolge nella splendida cornice del Pattinodromo delle Rose, una struttura di eccellenza a livello nazionale e internazionale.
Una gara nazionale su pista, tappa dell'Italian Inline Tour che unirà la nostra gara con altre 5 competizioni di rilievo nazionale in un circuito di altissimo livello. Tutto grazie al Pattinodromo delle Rose che permette di organizzare una gara nazionale e di allestire una location all’altezza dei tantissimi atleti, tecnici, dirigenti, genitori e appassionati che troveranno un impianto di eccellenza circondato dal verde, con tanto di ampia area hospitality. Domenica 28 aprile sarà la grande giornata della gara abbinata al Trofeo Asm Set. Si svolgerà nelle due piste resinate Vesmaco del Pattinodromo in via Muratori: sulla piana 25x50 e nella sopraelevata di 200 metri per 6 metri di larghezza. Sono attesi atleti da tutta Italia (abbiamo stipulato convenzioni per pernottare in città e dintorni) per una vera festa del pattinaggio e dello sport.